Advertisement

Cronache

Coronavirus, Niccolò è in Italia. Ora isolamento allo Spallanzani

 

Roma, 15 feb. (askanews) - E' atterrato all'aeroporto di Pratica di Mare l'aereo proveniente da Wuhan con a bordo Niccolò, lo studente 17enne di Grado costretto due volte, a causa della febbre, a restare nella città cinese da dove si è diffusa l'epidemia di coronavirus.Ad accoglierlo all'aeroporto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio che ha spiegato che, con oggi, è stato "completato il processo di evacuazione di tutti gli italiani che volevano rientrare dopo i 64 tornati a casa dalla Cina nelle scorse settimane. Niccolò è già stato ricoverato all'Istituto Spallanzani di Roma dove dovrà completare il periodo di isolamento.