Spettacoli

Fratelli di Crozza, il cardinale Becciu: "Mi accusano di peculato"

 

Strepitoso come sempre, Maurizio Crozza - nella nuova puntata di Fratelli di Crozza,  in onda venerdì in prima serata sul Nove – per la prima volta diventa il cardinale Becciu e sullo scandalo che lo vede protagonista afferma: “Non mi chiami più Cardinale: Papa Francesco mi ha tolto i privilegi perché mi accusano di peculato. Ora, forse avrò commesso un reato che finisce con “culato”, ma tutti gli altri miei colleghi che fanno altri reati che finiscono con “culato”… sono ancora lì.”