A- A+
Coronavirus
Covid: Ue, firmato contratto fornitura monoclonali Eli Lilly
IPA

Covid: Ue, firmato contratto fornitura monoclonali Eli Lilly

La Commissione europea ha firmato un contratto quadro di appalto congiunto con l'azienda farmaceutica Eli Lilly per la fornitura di un trattamento con anticorpi monoclonali per i pazienti affetti da coronavirus. L'accordo raggiunto "segna l'ultimo sviluppo in questo primo portafogli di cinque promettenti terapie annunciate dalla Commissione nell'ambito della strategia terapeutica dell'Ue contro il Covid-19 nel giugno 2021", si legge in una nota. Il medicinale "e' attualmente in fase di rolling review da parte dell'Agenzia europea per i medicinali" e "18 Stati membri hanno sottoscritto l'appalto congiunto per l'acquisto di un massimo di 220.000 terapie", ha precisato la Commissione.

COVID: UE SIGLA CONTRATTO CON ELI LILLY PER MIX ANTICORPI MONOCLONALI

Quella di ELI LILLY è una combinazione di due anticorpi monoclonali (bamlanivimab ed etesevimab) per il trattamento di pazienti Covid che non richiedono ossigeno, ma sono ad alto rischio di malattia grave. In base al contratto quadro concluso, gli Stati membri possono acquistare il prodotto se e quando necessario, dopo l'autorizzazione condizionata di Ema o un'autorizzazione all'uso di emergenza a livello nazionale. Il contratto di acquisto congiunto di oggi segue quello firmato con Roche a marzo per una combinazione dei monoclonali casirivimab e imdevimab, e con GlaxoSmithKline a luglio per la fornitura di sotrovimab, sviluppato in collaborazione con Vir biotechnology. La strategia dell'Ue sulle terapie per Covid-19 è stata adottata il 6 maggio 2021.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    monoclonalimonoclonali covidmonoclonali eli illyeli illyeli illy monoclonalieli illy monoclonali covid
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green

    L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.