A- A+
Coronavirus
Italo, riduzione della domanda del 90%. Il nuovo Dpcm porterà tagli alle corse

Il nuovo dpcm varerà misure di contenimento sugli spostamenti nelle regioni e inter regionali. La società Italo risente di questa decisione e fermerà la maggior parte della sua rete ad alta velocità.

La società, che è entrata in crisi a causa della pandemia, come riportato da Repubblica, ha dichiarato che “la situazione che si sta verificando per il trasporto Alta Velocità è identica a quella realizzatasi durante il lockdown di primavera, quando si registrò un crollo della domanda del 99% con gravi ripercussioni sull'intero settore. Italo manterrà 2 soli servizi giornalieri sulla direttrice Roma-Venezia e 6 servizi giornalieri sulla direttrice Napoli-Milano-Torino e applicherà la cassa integrazione al proprio personale".

Lo spiega Ntv in una nota: “Italo informa che, a decorrere dal 10 novembre, sospenderà la maggior parte dei servizi giornalieri del suo network, a causa della riduzione della domanda di oltre il 90% sul trasporto lunga percorrenza in tutta la Nazione e della introduzione delle limitazioni riguardanti la mobilità interregionale da e per territori strategici della propria offerta".

Commenti
    Tags:
    italotrenidpcmcoronaviruscovid-19spostamentiregionitaglifondiaiuti
    in evidenza
    Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

    Striscia la Notizia, sexy veline

    Giulia Pelagatti... a tutto sport
    Talisa Ravagnani, ex star di Amici

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

    Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.