A- A+
Costume
Courmayeur Mont Blanc: benessere ad alta quota a Courmayeur e Monte Bianco

Scegliere Courmayeur come meta delle proprie vacanze estive - o per un weekend di fuga dalla città - è sicuramente un modo per fare ordine fra i pensieri, per apprezzare il valore del tempo e ritrovare così armonia e serenità. Per chi nella montagna cerca benessere e relax, Courmayeur è il luogo perfetto per rilassarsi e godere della natura in fiore, verde e incontaminata, scoprendo le gioie delle terme d’estate e dei trattamenti di bellezza. 


Courmayeur Mont Blanc: benessere ad alta quota. La storia di Courmayeur

 

La storia di Courmayeur Mont Blanc passa infatti attraverso sorgenti d’acqua e cure termali. Da piccolo villaggio di montagna diventa meta turistica intorno al 1680. Il famoso naturalista Montedon segnalò al Ducato di Aosta le proprietà curative delle sue sorgenti d'acqua, adatte alle cure termali. Dal 1860, le sorgenti di Courmayeur, battezzate con i nomi Victoire, Jeanne-Baptiste e Marguerite in onore dei Savoia, incominciarono a ospitare personalità della corte di Torino. Una passione che, nonostante il passare del tempo, permane nei visitatori della località che qui possono trovare riservati centri benessere presenti in molte strutture alberghiere o grandi strutture, come le terme presenti all’interno dell’Alpine Resort&Spa “Auberge de la Maison” in cui è possibile rilassarsi nella spa dell’hotel cullati da musica lieve, essenze montane profumate e un’incantevole vista sul Monte Bianco circondarti da silenzio e natura. 

 

Courmayeur Mont Blanc: benessere ad alta quota. I trattamenti di bellezza a Courmayeur

 

Rilassarsi con dei veri e proprio trattamenti tipici di montagna e della località di Courmayeur come il Giaciglio di fieno e L’Antico rituale corpo con "Semplici caldi. Il Giaciglio di fieno - le vie respiratorie e la pelle assorbono i principi attivi benefici delle erbe di montagna attraverso l’antica pratica del bagno di fieno a temperatura e umidità gentile e per completare il trattamento, un dolce riposo nel giaciglio di fieno che ha virtù detossinanti e energeticamente ricaricanti oppure atri trattamenti viso e corpo in cui vengono utilizzati prodotti tipici come mela, uva e cioccolato. L’Antico rituale corpo con "Semplici caldi” - una benefica spazzolatura del corpo precede un massaggio riequilibrante e purificante eseguito con fagottini caldi di fieno e erbe alpine imbevuti in olio ed estratti officinali. Favorisce lo sblocco energetico, l’eliminazione delle tossine, scioglie le tensioni e rilassa profondamente corpo e mente.

 

Courmayeur Mont Blanc: benessere ad alta quota. La piscina riscaldata più alta d’Europa

 

E infine la piscina alpina riscaldata più alta d’Europa si trova a Plan Chécrouit, a 1.704 m. Tuffarsi nel cuore delle Alpi, nuotare lasciando che lo sguardo arrivi fino alla vetta del Monte Bianco. A Chécrouit, la funivia estiva permette di raggiungere un angolo di meraviglia immerso nel verde: la piscina alpina è il fiore all’occhiello del comprensorio della Courmayeur Mont Blanc Funivie per i mesi di luglio e agosto, incastonata tra i versanti che salgono ripidi verso le cime. In pochi minuti, da Courmayeur è possibile raggiungere un luogo dove il benessere si affianca allo stupore del panorama. La vasca, riempita di acqua riscaldata tra 28 e 32 gradi, è lunga 18 metri e profonda 1,60: uno spazio d’incanto, che unisce la serenità dei suoi ritmi alla vista mozzafiato delle montagne più alte d’Europa. Il tempo del relax non si arresta sul bordo della piscina: in pochi passi si raggiunge il solarium, con la cura del corpo che si completa con la sauna. E per i bambini sono sempre disponibili braccioli per i primi tuffi. Meglio ancora se ogni trattamento è accompagnato dalla degustazione di mele renette valdostane e altri prodotti genuini del territorio che sono un toccasana per pelle e palato, come il tè. 

 

Courmayeur Mont Blanc: benessere ad alta quota. Degustazione a Courmayeur – 16 giugno 2018

 

Infatti, il 16 giugno alle ore 18.00, verrà organizzata una degustazione particolare “Dal Sikkim, introduzione e degustazione dei migliori tè himalayani” a cura di Protea Academy Associazione Italiana del Tè in cui si viaggerà tra i gusti caratteristici dell’Asia centrale. Il 19 luglio, invece, “A tu per tu con le piante officinali” - si parlerà dei benefici della natura con la Dott.ssa Annie Vout, erborista della Maison Des Ancien Remèdes, che mostrerà i benefici e proprietà delle piante officinali. Per chi ama invece il benessere legato alla natura, troverà rigenerante lo yoga nella cornice meravigliosa della Val Ferret, un luogo unico dove ritrovare equilibrio e armonia interiori tra silenzio, quiete e bellezza della naturale.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
courmayeurcourmayeur mont blanccourmayeur e monte biancocourmayeur mont blanc benessere
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.