A- A+
Costume
Dopo la pandemia Napoli accoglie tutti, anche lo juventino Massimo Giletti

In tempo di guerra e di pace Napoli e la Campania accolgono tutti. Anche e soprattutto dopo il Covid. Lo sa bene Massimo Giletti, torinese di nascita ed ormai napoletano d’adozione, che per amore della città si è prestato ben volentieri ad un breve ma simpatico sketch: il conduttore di “Non è l’arena” nelle ultime ore è stato infatti ospite dell’amico Enrico Schettino per un break all’ombra del Vesuvio, uno dei tanti che si regala da quando ormai tre anni fa fu invitato proprio da Schettino a vedere Napoli in canoa, e vivere così la vera Partenope.

“Assessore c’è un nordista che vorrebbe entrare in Terronia, che dite lo accogliamo? Ma è anche juventino eh”, domanda Schettino ad Alessandra Clemente (assessore al patrimonio, Lavori pubblici e Giovani) nel video appena pubblicato dall’imprenditore e che sta già facendo il giro del web, e aggiunge : “il Covid unisce tutta l’Italia, e Napoli accoglie tutti. D’altronde a Napoli siamo uomini d’amore, come diceva de Crescenzo, e l’amore è il miglior vaccino che esista al mondo”. 

Pronta la replica della giovane amministratrice:  “Napoli è una città aperta –spiega-  dove nessuno è straniero, per cui anche i nordisti sono i benvenuti. E credo che Napoli possa convertire anche uno juventino”.

Sarà vero? Pare proprio di sì, a giudicare dal finale. Tirato in ballo dai due amici, Giletti infatti si presta al gioco ed entra finalmente in video: “Pur di fare il bagno con voi in questo mare pazzesco dico anche “Forza Insigne” - scherza – anzi , visto che ormai sono compromesso … dico anche “Forza Napoli!”. 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    covidsindacoinsignearena
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

    Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.