A- A+
Costume
Estate 2015, pranzo al sacco: meno lasagne e più insalata

Il pranzo al sacco con cibi preparati a casa torna nelle abitudini degli italiani al mare anche se cambiano le preferenze con una maggioranza del 29% che porta con se' insalata di riso, pollo o pesce e appena il 4% le classiche lasagne. Emerge dall'indagine Coldiretti/Ixe che ha tracciato la classifica dei menu da spiaggia degli italiani. In testa alle preferenze per il pranzo sotto l'ombrellone c'e', sottolinea Coldiretti, l'insalata di riso o pollo o mare che piace al 29%, seguita dalla semplice caprese a base di mozzarella e pomodoro (22%) e dalla macedonia di frutta (17%).

Ma tra i piatti preferiti si classificano anche le ricette piu' radicate della tradizione popolare come la frittata di verdure o pasta, amata dall'11% dei vacanzieri, mentre resiste a dispetto della crescente attenzione alla linea, l'ipercalorica parmigiana, nel menu' del 6% degli italiani e le lasagne, mangiate solo dal 4%, a pari merito con le polpette. "L'attenzione all'alimentazione -osserva Coldiretti- è diventata un obiettivo degli italiani anche nelle vacanze in cui si cerca di limitare le trasgressioni ad occasioni particolari per cercare di mantenersi in forma. La tendenza alla preparazione casalinga dei cibi che si riscontra durante tutto l'anno alla ricerca del risparmio e della qualità è confermata -precisa la Coldiretti- anche nelle vacanze durante le quali ben il 49% degli italiani dichiara di mangiare soprattutto in casa propria o di amici e parenti". In tanti, tuttavia, frequentano ristoranti (35%), pizzerie (12%) o gli agriturismi (8%).

Tags:
estate 2015pranzo
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.