A- A+
Costume
Francia, Macron formalizzerà lo status di première dame per Brigitte
Macron con la moglie Brigitte

In Francia la first lady non esiste. Almeno formalmente. La Costituzione infatti non menziona né la funzione né lo status né altro. Un vuoto giuridico che Emmanuel Macron colmerà se verrà eletto presidente. A dirlo è stato lui stesso alle telecamere di TF1 parlando del suo desiderio di formalizzare lo status di première dame.

Intervistato da Anne-Claire Coudray, il 27 aprile, l'ex ministro dell'Economia ha assicurato voler dare un vero e proprio "ruolo pubblico" alla moglie Brigitte Trogneux contro "l'ipocrisia francese". E ha spiegato: "Quando qualcuno viene eletto presidente, dà al suo lavoro i suoi giorni e le notti, la sua vita pubblica e quella privata. Ed è necessario che la persona che vive con chi viene eletto abbia un ruolo, e si riconosca in questo ruolo ".

Inutile dire che diametralmente opposta è invece l'idea della rivale  Marine Le Pen, il cui compagno Louis Aliot, se eletta, non si trasferirà neppure all'Eliseo.

Già la sera del primo turno elettorale, Macron aveva mandato un forte messaggio ai francesi facendo salire - prima volta a questa fase di un'elezione presidenziale - la moglie sul palco prima di tenere il suo discorso, e facendo riferimento a lei esplicitamente ("Brigitte sempre presente e ancora di più, senza il quale io non sarei io").

Per i critici, che puntano il dito contro il costo di uno status formale di première dame, l'ex ministro ha risposto: "Non verrà versato un euro dal contribuente. Penso che dovremmo attenerci a questa regola, ma lei avrà una presenza, una voce, uno sguardo. Avrà un ruolo pubblico". Quanto ai tempi, sono ancora da definire, ma sarà entro le prime settimane.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
emmanuel macronfranciamacron brigittebrigitte trogneuxelezioni francia
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.