A- A+
Costume
Frankie Morello lancia i monomarca. La giovane ceo dal petrolio alla moda
Instagram

Di Maria Carla Rota

La Maison Frankie Morello dà il via alla nuova strategia retail con l’inaugurazione del suo primo flagship store nel cuore di Milano, in corso Venezia, 2. A presentare lo store, all’interno di un palazzo di tre piani tutto dedicato al luxury brand, la giovanissima amministratrice delegata Angela Ammaturo. E’ stata lei a scegliere la location per l’apertura dei monomarca e a trasmettere il mood del ‘nuovo’ Frankie Morello, dagli store (futuri) alla comunicazione agli abiti: “Pur mantenendo il forte DNA del brand - spiega ad Affaritaliani.it - vogliamo raccontare la storia di una rinascita. Un mondo nuovo e innovativo, che guarda allo spazio e al futuro. Uno ’state of mind’ da indossare”.

Il concept dello store è "neutro e pulito, per valorizzare al meglio le collezioni uomo e donna, che ormai parlano la stessa lingua e che finalmente possono essere esposte nella loro interezza, così come la collezione bambino”. Un concept che nasce da un modulo quadrato perfetto, poi scomposto, destrutturato e moltiplicato all'infinito grazie alla sua superficie specchiata, diamantata, estrusa. Superfici lucide, di vetro come di tessuto, rivestono le pareti. Il bianco e il nero sono i colori predominanti, che garantiscono agli spazi espositivi la massima capacità mimetica, ideale per assorbire ed esaltare il carattere e il mood dei capi esposti.

Angela Ammaturo, 24 anni, è alla guida dell’azienda dal 2016, dopo l’acquisizione da parte di FMM srl, società del gruppo Ludoil, del 100% della proprietà del marchio. “Vengo da una famiglia di petrolieri, ma ho sempre amato la moda e questa sfida mi permette di abbinare l’aspetto imprenditoriale e manageriale a quello creativo”.

Tanti i progetti che ha in mente: "Sono veramente orgogliosa di quello che io e il mio team siamo riusciti a realizzare in meno di un anno. A gennaio Frankie Morello è tornato a sfilare durante la Fashion Week milanese dedicata all’uomo e ora abbiamo dato il via alla strategia retail".

Dopo l’apertura del flaghisp store di Milano, a marzo è già programmato il bis a Kiev. “Stiamo lavorando per un’apertura anche a Roma - annuncia -. Nelle scorse settimane, inoltre, abbiamo avviato la joint venture con Oasis Fashion, che ci consentirà di accelerare la nostra espansione nel mercato cinese, aprendo 128 store in 6 anni”. Tra i Paesi esteri a cui guarda Angela Ammaturo, ci sono soprattutto la Russia e gli Stati Uniti: “In America siamo appena entrati con una presenza whole sale, ma mi auguro di poter presto aprire anche lì un monobrand”.

Poi, ovviamente, c’è l’Italia: “Credo nella forza del made in Italy e vorrei riportare nel nostro Paese l’intera produzione di Frankie Morello, che per ora avviene per metà all’estero. Voglio promuovere uno stile, ma soprattutto un prodotto che sia riconoscibile per la sua qualità. Già avere la licenza di una grande maison come Bugatti per la linea bambino, di cui curiamo stile, produzione e commercializzazione, è stato un grande onore. Il segno che siamo riconosciuti come prodotto di lusso”.

A brevissimo arriverà anche il lancio dell’ecommerce di Frankie Morello: “Prevediamo di chiudere l’anno con oltre 16 milioni di fatturato e di arrivare entro il 2021 a un fatturato di oltre 50 milioni di euro”, conclude Angela Ammaturo.

Tags:
frankie morello openingfrankie morello intervistafrankie morello corso veneziafrankie morello milanofrankie morello retail strategia
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.