A- A+
Costume
GQ, i 30 best dressed men italiani: Della Valle, Guadagnino, Dovizioso e...

Protagonisti del mondo del lusso come il vicepresidente di Tod’s Andrea Della Valle, il nuovo AD di Dior Pietro Beccari, il direttore creativo di Zegna Alessandro Sartori, il maestro di gioielleria Giampiero Bodino, il CEO di Burberry Marco Gobbetti e il Global Communications Director di Giorgio Armani Giorgio Calò. Uomini di imprenditoria, management e finanza come Lorenzo BertelliGiovanni Tronchetti ProveraGuido Maria BreraMichele PontecorvoLorenzo BoglioneRiccardo Pozzoli e il dandy italiano per eccellenza Lapo Elkann. Registi come Luca Guadagnino, in odore di Oscar, e Francesco Carrozzini. Attori come Raoul Bova e Alessandro Roja. Architetti e designer come Michele De LucchiAlessandro ScandurraBarnaba Fornasetti e Vincenzo De Cotiis. Il raffinato musicista Jack Savoretti, il re degli eventi Marco Balich, lo scultore Edoardo Tresoldi, l’avvocato Luca Arnaboldi. Ma anche due chef comeDavide Oldani e Carlo Cracco. Soprattutto, il velluto a coste dello scrittore Sandro Veronesi, il gilet su jeans del campione di motociclismo Andrea Dovizioso, lo streetwear del «poeta rap» (definizione di Roberto Saviano) Ghali.

Lo stile non è un manifesto di regole codificate, è la seconda pelle di chi si sente a proprio agio nell’immagine che proietta agli altri. Normale, quindi, che nell’ormai tradizionale lista annuale dei 30 “best dressed d’Italia” GQ, il brand dello stile maschile per eccellenza, dia spazio sì a pochette, doppi petti e scarpe fatte a mano, ma anche a un’eleganza più personale e fuori dagli schemi. Quella dei 30 uomini di stile che la redazione di GQ ha selezionato e pubblicato nel numero di gennaio in edicola da martedì 9, data di inizio di Pitti Immagine Uomo e vigilia delle sfilate milanesi della moda maschile.

I 30 Best Dressed Men di GQ verranno celebrati, la sera di venerdì 12, con una festa a inviti a Milano, da Carlo e Camilla in Segheria. Ospiti d’onore l’attore di Stranger Things Charlie Heaton – che assieme al protagonista di Moonlight Ashton Sanders, anche lui rivelazione del 2017 e nuova icona di eleganza maschile, occupa la copertina del numero di gennaio del mensile – e, a sorpresa, un misterioso superdivo di un’altra serie Tv americana dal successo planetario.

La serata – conduzione di Camila Raznovich, dj set di LaTeQ, champagne Veuve ClicquotBelvedere Vodkacognac Hennessy, dress code (non a caso) “Stranger Style” – sarà possibile grazie a una partnership con Parfums Givenchy e Tendercapital.

Tags:
gqitalianibest dressed men
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.