A- A+
Costume
Ikea lancia Giltig, prima collezione fashion di accessori per la casa

Dal prossimo 1° aprile sarà disponibile negli store Ikea la prima proposta realizzata in partnership con una stilista. La collezione Giltig (il cui nome in svedese significa ‘valido’) è firmata dalla londinese Katie Eary e si tratta di una edizione limitata di articoli per la tavola e tessile per la casa.

Giltig è un esperimento del colosso dell’arredo low cost che, se funzionerà, porterà a nuove collaborazioni sempre nel mondo della moda internazionale, da cui l’hashtag #ikeafashion. "Possiamo imparare molto dal modo in cui gli stilisti lavorano con colori, stampe, motivi e forme – dichiara Henrik Most, creative leader di Ikea of Sweden -. Devono costantemente reinventare se stessi e i loro prodotti, e sono abituati ad anticipare le nuove tendenze in fatto di stili e cromie".

Katie Eary crea moda maschile e sorprende con i suoi disegni e mix inaspettati, utilizzando la tecnica della stampa digitale: “La stampa digitale è fotorealistica, quello che vedi sullo schermo è esattamente ciò che vedrai sui prodotti, e si può stampare su qualsiasi materiale.”

 

Tags:
ikea giltigmobiliarredamento
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.