A- A+
Costume
Kate Middleton, nuova foto coi royal baby: "Buon Natale da tutti noi". FOTO

Intanto si è anche saputo che il royal baby, George, andra' in un asilo Montessori a partire da gennaio. Cosi' hanno infatti deciso Kate e William per il loro primogenito, che frequentera' il Westacre Montessori di King's Lynn, nel Norfolk, non lontano da Anmer Hall, nel Sandringham Estate, dove il duca e la duchessa di Cambridge hanno deciso di far crescere i loro figli. L'asilo ha un costo di 33 sterline al giorno, poco meno di 50 euro al cambio attuale, una tariffa assolutamente in linea con il prezzo delle strutture per l'infanzia nel Regno Unito. Secondo il Telegraph, fra l'altro, la notizia e' anche la prova del fatto che Kate e William non ne vogliano proprio sapere di tornare a vivere a Londra, giudicata forse troppo caotica per George e la piccola Charlotte Elizabeth Diana. L'asilo in questione ospita al momento 27 bambini dai due ai cinque anni di eta'. Sia William che Harry hanno avuto in tenera eta' un'istruzione montessoriana.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
kate middletonscalatawilliam
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.