A- A+
Costume
La Fifa punta tutto su Adriana Lima. È la prima Global Fan Ambassador

Fifa, esplode la polemica per la scelta di Adriana Lima come prima Global Fan Ambassador: "Non ha legami con il calcio"

La modella brasiliana, ex angelo del brand Victoria's Secret, Adriana Lima è stata nominata dalla Fifa prima Global Fan Ambassador dell'organizzazione in vista dei mondiali femminili, che si terranno in estate in Australia e Nuova Zelanda. Poco dopo la cerimonia è scoppiata la polemica, dove dirigenti ed ex calciatrici sono scesi in campo per definire "stonata" la scelta di Gianni Infantino di una figura che non ha apparentemente alcun legame con il calcio.

LEGGI ANCHE: Adriana Lima in lacrime. Addio agli Angeli di Victoria's Secret

Fifa, secondo le calciatrici e dirigenti la figura di Adriana Lima non c'entra nulla con il calcio 

"Che messaggio si manda alle aspiranti calciatrici e alle tifose che amano questo sport perché dimostra cosa sono l'emancipazione e le pari opportunità?", si è chiesta l'ex vicecapitana della nazionale australiana Moya Dodd che aveva guidato la task force della Fifa sul calcio femminile. "Una calciatrice è ammirata per ciò che fa in campo e non per il suo aspetto", ha aggiunto, "e questo la pone su un livello di parità con i suoi fratelli che può cambiare tutta la traiettoria delle sue ambizioni"

LEGGI ANCHE: Mondiali, dopo il Qatar l'Arabia Saudita. Bin Salman punta all'edizione 2030

Chi è Adriana Lima e in che cosa consiste essere Global Fan Ambassador

La 41enne di Bahia, Adriana Lima è un'ex modella di Victoria's Secrets, è stata descritta da Infantino come una persona che "Vive e respira football" ma è anche una figura controversa che in passato raccontò di non aver mangiato per nove giorni prima si una sfilata e nel 2006 definì l'aborto "un crimine", anche se poi avrebbe moderato le sue posizioni. 

La federcalcio femminile australiana, in prima linea nella promozione della parità di genere, ha lamentato "il diverso approccio rispetto agli uomini": "Per i mondiali maschili l'uomo copertina sarebbe Cristiano Ronaldo, non si capisce perché non possano scegliere campionesse come Meg Rapinoe, o Sam Kerr, o altri talenti dello sport che si vuole rappresentare". Uno sport, viene fatto osservare, in cui la bellezza non è un requisito per eccellere. 

Adriana Lima, che ha 15 milioni di follower su Instagramdovrebbe sviluppare, promuovere e partecipare a iniziative globali, coinvolgendo i fan di tutto il mondo. La sua controversa nomina arriva dopo le critiche della comunità Lgbtq+ per la scelta della Fifa di accettare una sponsorizzazione  dell'Arabia Saudita per i mondiali femminili, nonostante le violazioni dei diritti civili nel regno wahabita.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
adriana limafifaglobal fan ambassadorpolemica





in evidenza
Affari in Rete

MediaTech

Affari in Rete


in vetrina
Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

motori
CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.