A- A+
Costume
Lavoro: la moda assume manager della nautica, dell’auto, del food, degli hotel

Ecco come trovare lavoro nella moda

 

Sempre più spesso, le imprese italiane della moda importano manager da settori diversi, da quelli più affini, come la nautica di prestigio, i vini di qualità, l’hotellerie, a quelli più lontani, come l’automobile, lo sport, le fondazioni sociali e sanitarie.

“E’ un fenomeno che sta diventando una vera e propria tendenza, per due ordini di motivi”, spiega Veronica Crippa, manager della società di ricerca di personale qualificato Technical Hunters: “il primo è la ricerca di idee e approcci innovativi da parte delle imprese del lusso e il secondo la crescente contaminazione tra settori”.

Un esempio del primo caso è la ricerca di professionisti che provengono dai beni di largo consumo o da altri segmenti del lusso, come gli yacht e gli hotel di alta gamma, mentre nel secondo caso rientrano le partnership delle case della moda con i marchi dell’automobile o dell’alimentare di qualità, oppure con fondazioni umanitarie e case di cura, da cui scaturisce un naturale travaso di competenze.

I profili professionali maggiormente interessati da questo fenomeno sono quelli dei Project Leader e Project Manager, in ambito Marketing e Comunicazione, e poi Art Director, Sales Director, Product Manager, Buyer e Merchandiser.

I requisiti chiave sono capacità analitiche e gestionali elevate, esperienze in business di massa, legati a scadenze ritmate e veloci, oppure in business di nicchia, come il food e l’hotellerie di lusso, che si rivolgono a una clientela affine a quella dell’alta moda. Ai candidati viene chiesto di portare valore aggiunto, adattando le conoscenze pregresse alle logiche del nuovo contesto organizzativo.

In termini retributivi, i compensi medi variano da un minimo di 60 mila euro lordi annui, per figure come Project Leader, Project Manager, Buyer e Merchandiser, sino a 150 mila euro per i primi livelli del top management, come Sales Director e Art Director.

Technical Hunters, società di headhunting leader nella ricerca e selezione di personale specializzato, offre alle aziende soluzioni innovative e personalizzate per il reclutamento dei migliori talenti nell’ambito del middle e del top management in diversi settori: Engineering&Construction, Operation&Manufactoring, Information Technology e Digital, Healthcare&Pharma, Finance, Legal, Marketing&Communication e Technical Sales&Retail. La società occupa 40 consulenti e opera a livello nazionale e internazionale. www.technicalhunters.com

Iscriviti alla newsletter
Tags:
moda come trovare lavoromoda assunzionimoda competenze richieste
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.