A- A+
Costume
Notre Dame de Paris ha bisogno di restauri: al via la raccolta fondi
Gargouilles senza testa, statute fessurate... La cattedrale di Notre Dame de Paris, costruita a partire dal XII secolo, sente i segni del tempo e ha bisogno di un importante restauro per un importo stimato in 100 milioni di euro. Così una raccolta di fondi è stata lanciata dall'arcidiocesi, come racconta Le Figaro. Costruita a partire dal XII secolo, in gran parte ricostruita nel XIX secolo, la cattedrale di Parigi mostra preoccupanti segni di usura. Le cause? Il tempo, l'inquinamento, la pioggia ma anche i materiali utilizzati per i restauri che indeboliscono il tutto.  
 
In origine le pietre venivano dal bacino di Parigi. Nel corso del tempo sono state sostituite con blocchi di altra provenienza. Secondo Philippe Villeneuve, architetto esperto di monumenti storici incaricato di seguire Notre Dame de Paris, la miscela di questi materiali diversi non ha giovato alla struttura, anzi. Pareti e contrafforti, in particolare in tre punti, sarebbero a rischio cedimento.
 
Ci dovrebbe assolutamente lanciare grandi progetti, l'importo è stimato in 100 milioni di euro. Se lo Stato verserà comunque dei fondi, intanto è partita la raccolta per le donazioni
Tags:
notre dame de parisnotre dame de paris raccolta fondinotre dame de paris restauri
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato

Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato

motori
Nissan svela la versione speciale Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Nissan svela la versione speciale Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.