A- A+
Costume
Playboy, le modelle in copertina 30 anni dopo. "Playmate" (e sexy) per sempre
Candace Collins, 1979-2017

Il celebre magazine Playboy ricrea alcune delle più iconiche copertine a più di 30 anni di distanza per dimostrare che le donne possono essere attraenti a qualsiasi età.

Ecco sette "Playmates" a più di trent'anni dalla loro prima apparizione, come riporta The Independent: Candace Collins (1979), Monique St. Pierre (1979), Cathy St. George (1981), Charlotte Kemp (1983), Kimberley Conrad Hefner (1988), Renee Tenison (1990) and Lisa Matthews (1991).

Onorando il motto del suo fondatore Hugh Hefner "Playmate un giorno, playmate per sempre", Playboy le ha invitate a posare di nuovo di fronte agli obiettivi dei fotografi Ben Miller et Ryan Lowry.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
playboymodelle playboy
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.