A- A+
Costume
Weinstein, Paz de la Huerta: mi stuprò. Cast di "House of Cards" contro Spacey

Paz de la Huerta a Vanity Fair ha raccontato di due stupri subiti nel 2010 da Weinstein. Secondo il racconto della 33enne, nota per il suo ruolo nella serie 'Boardwalk Empire', la prima volta l'allora produttore di Hollywood l'aveva riaccompagnata a casa, le aveva chiesto di salire e poi l'aveva spinta sul letto. "Ero spaventata, non era consensuale", ha sottolineato l'attrice. La seconda violenza un mese dopo, quando Weinstein si è presentato al suo appartamento nonostante lei gli avesse chiesto di lasciarla da sola. Complice l'alcol, "non ero nello stato, ero terrorizzata di lui, ho detto no e quando era sopra di me, ho detto che non volevo farlo", e lui "mi ha violentato". 

 

Kevin Spacey, nuove accuse di molestie

 

Kevin Spacey sempre più nei guai per lo scandalo molestie. Dopo le prime accuse di Anthony Rapp, molestato all'età di 14 anni, adesso anche un ex assistente di produzione di "House of Cards" ha rincarato la dose. Spacey, secondo quanto riferito dalla Cnn, si sarebbe spinto sino a infilare le mani nei pantaloni del malcapitato, impedendogli di uscire dal suo camerino-rimorchio. E otto persone che lavorano o hanno lavorato in precedenza nella serie tv hanno accusato Spacey di avere creato un ambiente di lavoro reso tossico dalle molestie sessuali con la sua attenzione rivolta soprattutto nei confronti dei giovani. 

 

Molestie: Spacey accusato di aggressione, polizia Gb indaga

 
 
 
La polizia britannica sta indagando un'accusa per aggressione sessuale lanciata contro l'attore Kevin Spacey. L'incidente denunciato risale al 2008, vicino all'Old Vic Theatre, all'epoca sotto la direzione dell'attore americano. Secondo quanto riferisce il Guardian, "il 1 novembre, la polizia di Londra ha riferito di una presunta aggressione sessuale" che vedeva coinvolto "un uomo contro un altro uomo nel 2008 a Lambeth". Le forze dell'ordine si sono rifiutate di confermare l'identita' del presunto aggressore ma si ritiene che si tratti di Spacey. Secondo il Sun, ad accusare l'attore sarebbe stato un uomo, oggi 32enne, che ha riferito di essere stato abusato da Spacey dopo essere svenuto a casa dell'attore dove avevano bevuto un bicchiere di vino. Il giovane, allora 23enne, aveva chiesto a Spacey di aiutarlo nella sua carriera. Una volta ripresosi, si era reso conto di quello che stava succedendo, aveva detto a Spacey di fermarsi e questo gli aveva intimato di non dire nulla di quanto successo.  

 

Molestie: Ivanka Trump, non devono mai essere tollerate

 

Le molestie sessuali sono un fenomeno che "non deve mai essere tollerato": ne e' convinta Ivanka Trump, figlia del presidente americano, invitata a Tokyo a parlare alla World Assembly for Women. "Troppo spesso, la cultura dei nostri luoghi di lavoro non rispetta le donne come si dovrebbe" e questo "si manifesta in vari modi, fino alle molestie, che non devono mai essere tollerate". Il tema delle molestie ha conquistato nelle ultime settimane le prime pagine dei giornali dopo lo scandalo che ha travolto Harvey Weinstein, potente produttore di Hollywood, accusato da decine di donne di aggressione e violenze. Sulla scia dell'indignazione e della denuncia, numerosi altri casi sono venuti alla luce, chiamando in causa attori come Kevin Spacey e Dustin Hoffman, ma anche l'ex ministro della Difesa britannico, Michael Fallon, costretto a lasciare dopo le accuse di una collega per le sue frasi volgari e i commenti lascivi. La presenza di Ivanka Trump in Giappone prelude all'arrivo del padre: il presidente americano e' partito per il suo tour asiatico che prevede la visita di 5 Paesi nei prossimi dodici giorni. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
weinsteinpaz de la huertahouse of cardsspacey
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.