A- A+
Cronache
Aereo cargo ucraino si schianta in Grecia: 8 morti e giallo sul carico d'armi

Grecia, aereo cargo precipita: trasportava 11,5 tonnellate di armi e munizioni 

Un aereo cargo ucraino che trasportava una fornitura militare serba per il Bangladesh è precipitato nel nord-est della Grecia. Le otto persone a bordo dell'Antonov-12 sono tutte morte e si è temuta una contaminazione dell'area, vicino alla città di Kavala, dopo che due vigili del fuoco sono stati ricoverati con problemi respiratori causati dalle esalazioni provenienti dal relitto. Tuttavia le autorità locali hanno assicurato che nelle 11,5 tonnellate di carico, comprendente munizioni e mine, non vi era materiale chimico o nucleare.

Aereo cargo precipita in Grecia, la causa non è ancora chiara

La causa dello schianto non è ancora chiara ma i piloti avevano chiesto l'autorizzazione per un atterraggio d'emergenza all'aeroporto di Kavala per un problema al motore, prima che il velivolo precipitasse a una quarantina di chilometri dallo scalo.

Alcuni video mostrano che l'aereo era già in fiamme quando è precipitato e all'impatto con il terreno ci sono state una serie di esplosioni. Le squadre di soccorso non si sono avvicinate al luogo del disastro, vicino alla cittadina di Paleochori Kavalas, e le ricerche sono state condotte con l'ausilio di un drone. Ai residenti della zona e' stato consigliato di restare in casa con le finestre chiuse e di indossare le mascherine.

L'Antonov era decollato sabato sera da Nis, in Serbia, e aveva come destinazione finale Dacca, in Bangladesh, dopo lo scalo tecnico previsto ad Amman, in Giordania. Il ministro della Difesa serbo, Nebojsa Stefanovic, in una conferenza stampa a Belgrado ha spiegato che il velivolo di proprietà della compagnia ucraina Meridian Ltd trasportava una fornitura di munizioni e mine per il Bangladesh. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    aereobangladesh
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

    Autografi e selfie

    Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





    motori
    Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

    Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.