A- A+
Cronache
Arrestato il leader di "Io apro": bancarotta. Era tra gli assalitori alla Cgil

Arrestato il leader di "Io apro". Operazione della Gdf: bancarotta

Biagio Passaro, leader del movimento contro il lockdown denominato "Io apro", è stato arrestato per bancarotta fraudolenta. L'imprenditore del settore della ristorazione originario di Napoli e residente a Castelfranco Emilia (Modena), è finito in manette questa mattina in seguito ad un'operazione dalla Guardia di Finanza. Le ipotesi di reato sono: bancarotta fraudolenta, indebita percezione di erogazioni pubbliche e autoriciclaggio. Passaro era già stato arrestato perché identificato fra i protagonisti dell'assalto alla sede della Cgil di Roma avvenuto nell'ottobre del 2021.

L'indagine, coordinata dalla procura della Repubblica di Bologna e condotta dalle Fiamme gialle di Modena ipotizza che gli indagati (altri quattro, oltre a Passaro), amministratori di una società dichiarata fallita nel settembre 2020, abbiano sottratto alla disponibilità della procedura fallimentare i libri, i registri e le altre scritture contabili previste dalla legge, nonché distratto dalle casse sociali oltre 660mila euro, in gran parte utilizzati per fini personali, causando il dissesto della società e un passivo fallimentare di oltre 1,4 milioni di euro: debiti nei confronti di dipendenti, Erario e fornitori.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
io apro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni





motori
DS Automobiles celebra 10 Anni in Italia con la serie speciale EDIT10N LIMITÉ

DS Automobiles celebra 10 Anni in Italia con la serie speciale EDIT10N LIMITÉ

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.