A- A+
Cronache
Bruxelles, protesta dei gilet gialli: 60 fermi, in fiamme 2 auto della polizia

Bruxelles, protesta dei gilet gialli: 60 fermi, in fiamme 2 auto della polizia

Una manifestazione dei Gilet gialli a Bruxelles e' degenerata in scontri e violenza, dopo che la polizia ha risposto con fumogeni e pompe a acqua al lancio di sassi e lattine da parte di un gruppo di manifestanti vicino alla sede del governo belga e al quartiere delle istituzioni europee.

Due furgoni della polizia sono stati incendiati, mentre una stazione della metropolitana nelle vicinanze e' stata parzialmente chiusa per ragioni di sicurezza, ha potuto constatare l'AGI sul posto.  Secondo alcuni testimoni, alcuni dei partecipanti alla manifestazione dei Gilet gialli, muniti di casco, hanno intenzionalmente attaccato la polizia. Nel frattempo, alcuni dei principali assi stradali per entrare e uscire Bruxelles sono stati chiusi al traffico. La manifestazione e' ancora in corso. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bruxellesgilet gialliprotesta gilet gialli
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.