A- A+
Cronache
Buoni Covid intascati in modo truffaldino: Reggio Calabria, 13 sanzionati

Grazie a delle autocertificazioni false hanno intascato in modo truffaldino il "bonus spesa Covid-19" erogato dal Comune di residenza per famiglie in stato di bisogno e più colpite dalle ricadute economiche della pandemia. Tredici furbetti sono stati scoperti e sanzionati dalla Guardia di finanza del comando provincia di Reggio Calabria tra i comuni di Condofuri e San Lorenzo.

Le verifiche dei finanzieri hanno riguardato circa 100 nuclei familiari nei due Comuni del basso Jonio reggino che, in base alle autocertificazioni presentate dai richiedenti, hanno elargito nel complesso più di 70mila euro di buoni spesa Covid. In 13 casi è venuto fuori che uno o più componenti dei nuclei familiari controllati avevano ottenuto il sussidio, anche per importi corposi, a fronte di rapporti d'impiego regolari.

Altri avevano percepito anche reddito di cittadinanza, indennità di disoccupazione o altri contributi non compatibili con il buono spesa Covid. Altri richiedenti ancora avevano alterato il proprio stato di famiglia indicando soggetti fittizi o non residenti per gonfiare la somma da percepire. Da qui le sanzioni amministrative per indebita percezione di erogazioni pubbliche e la segnalazione dei trasgressori ai Comuni di residenza, che ora potranno avviare (tentare) il recupero delle somme indebitamente percepite. Nello scorso novembre le fiamme gialle avevano accertato l'indebita percezione del buono spesa Covid da parte di 91 famiglie di Africo. Con quelli accertati dalla compagnia di Melito Porto Salvo nei Comuni di Condofuri e San Lorenzo, l'erogazione illegittima del contributo ammonta a 24mila e 800 euro. Soldi incassati da 104 soggetti a danno dello Stato. 

Commenti
    Tags:
    buoni coviddenunciatireggio calabria
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

    Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...





    casa, immobiliare
    motori
    Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

    Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.