A- A+
Cronache

 

api 50

Il divieto temporaneo di usare tre insetticidi fatali per le api scatterà solamente a partire da dicembre. La Svizzera si è così allineata all'Unione Europea. Inizialmente, l'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG) ha annunciato la sospensione di tre insetticidi per il trattamento delle sementi di colza e mais per l'estate. Nel frattempo, la data è stata prorogata al primo dicembre, ha detto il vice-direttore del FOA Eva Reinhard, nel corso di una conferenza stampa a Berna.

Gli agricoltori saranno così in grado di continuare i loro raccolti come al solito per tutta l'estate. Nel breve termine, la moratoria dovrebbe comunque avere alcun effetto sulla produzione agricola, secondo Eva Reinhard. Mentre il Consiglio federale è stata a lungo riluttante a intervenire, dando la colpa della morte di api a un parassita. La Svizzera alla fine ha deciso di seguire la Commissione europea e istituire una moratoria sull'uso di clothianidin, imidacloprid e thiamethoxam presente nei pesticidi venduti dal gruppo di Basilea Syngenta e Bayer.

Ma non mancano le proteste. Ci vogliono circa 200 milioni di franchi di investimenti e da otto a dieci anni di ricerca per ottenere, ha detto Georg Diriwächter responsabile per la registrazione del prodotto presso Syngenta. Durante la moratoria, la Commissione europea si aspetta che gli studi scientifici da parte dei produttori.

Tags:
apicacciainsetticidi
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare

i più visti
in vetrina
Pomeriggio rovente a Milano Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano
Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella





casa, immobiliare
motori
I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022

I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.