A- A+
Cronache
Canadair precipita e si schianta sull'Etna: morti i due piloti a bordo

Catania, un'ala del canadair ha urtato contro un costone della montagna 

Un canadair della Protezione civile, in servizio anticendio, è precipitato sull'Etna. Il velivolo era impegnato nello spegnimento di un rogo. Sarebbe stato l’urto della carena contro la costa della montagna a far precipitare nel primo pomeriggio di oggi il canadair 28 dei Vigili del Fuoco durante le attività di spegnimento dell’incendio boschivo in corso sul Monte Calcinera, nel comune di Linguaglossa, in provincia di Catania. Lo rendono noto il Dipartimento della protezione civile e il Coem (Comunicazione in Emergenza) del Ministero dell’Interno, spiegando che al momento nell’area sono al lavoro le squadre di ricerca e soccorso. Sarebbero due le vittime, che si trovavano a bordo. In base a prime informazioni, sembrerebbe che un'ala del canadair, partito da Lamezia Terme, abbia urtato contro un costone della montagna e sarebbe esploso una volta toccato terra. Il velivolo poco prima del terribile incidente aveva effettuato un rifornimento d’acqua a Giarre, sempre nel catanese. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
canadairetna
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

Rumor

Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."


in vetrina
Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui





motori
Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.