A- A+
Cronache
Caso Cospito, è attacco hacker. Sigarette vendute a 10 centesimi

“Fuori Alfredo dal 41 bis” e “Chiudere il 41 bis: liberi tutti, libere tutte” le frasi apparse sugli schermi dei distributori di sigarette. Denuncia per chi ha fatto scorta


Fuori Alfredo dal 41 bis”, “Chiudere il 41 bis: liberi tutti, libere tutte”: sono le frasi apparse dalle 22 circa del 25 marzo sugli schermi dei distributori di sigarette d’Italia.

Le frasi sono un chiaro riferimento all’anarchico Alfredo Cospito rinchiuso al 41 bis nel carcere di Opera di Milano e si tratta, con molta probabilità, di un massiccio attacco hacker.

Ma non solo, chi ha acquistato le sigarette, lo ha fatto alla modica cifra di dieci centesimi prendendone così una scorta.

L’allarme è partito da Imperia, in Liguria, e in poco tempo si è diffuso in tutta Italia con diverse segnalazioni a Brescia, tra città e provincia, Mantova, in Piemonte, Campania e in Puglia, a Lecce e Taranto.

Ad essere colpiti sarebbero stati i distributori automatici di marca Laservideo e Am distributori installati fuori dalle tabaccherie. Chi ha provato ad acquistare sigarette, ha trovato come prezzi impostati 10 centesimi per qualunque tipo di marca e pacchetto: un danno certamente economico per i tabaccai colpiti.

La Federazione Italiana Tabaccai, l'associazione che rappresenta gran parte dei Tabaccai Italiani, ha allertato la categoria, invitando a spegnere i distributori finiti sotto attacco. Diversi tabaccai stanno già procedendo allo switch off, con tutti i contraccolpi economici del caso e non è escluso che chi ha acquistato i pacchi a dieci centesimi facendone scorta possa incorrere in una denuncia. Sono in corso queste ore accertamenti delle forze dell’ordine.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
politica
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream





motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.