A- A+
Cronache
Caso Cospito, processo a Delmastro: 4 parlamentari Pd ammessi parti civili
Andrea Delmastro

Caso Cospito, processo a Delmastro: 4 parlamentari Pd ammessi parti civili. Tra di loro Nordio e Donzelli

Quattro parlamentari del Pd sono stati ammessi come parte civile nel processo a carico del sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro che lo vede accusato di rivelazione del segreto d'ufficio in relazione alla vicenda dell'anarchico Alfredo Cospito.

I giudici della ottava sezione collegiale hanno dato l'ok alla costituzione dei parlamentari dem Silvio Lai, Debora Serracchiani, Walter Verini e Andrea Orlando. Ammesse anche le liste dei testimoni: in aula verranno sentiti, tra gli altri, il ministro della Giustizia Nordio e il deputato di Fdi, Giovanni Donzelli. Il processo è stato aggiornato al prossimo 12 giugno.

LEGGI ANCHE: Sfiducia a Salvini e Santanchè, il governo teme per i franchi tiratori in Aula

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"





motori
Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.