A- A+
Cronache
Caso Vannacci, i carabinieri difendono il generale: "Grazie per il libro"

Caso Roberto Vannacci, i carabinieri difendono il generale: "Grazie per il libro"

"Il Nuovo Sindacato Carabinieri esprime un particolare e sentito ringraziamento al generale Roberto Vannacci il quale, grazie al suo libro, che ha creato così tanto scalpore e divisione nella società civile e militare, ha fatto conoscere al mondo intero che anche per i militari è garantito il diritto costituzionale della libertà di pensiero di cui all’articolo 21 ribadito dall’articolo 1472 del Codice ordinamento militare". Così in una nota il Nuovo Sindacato Carabinieri (Nsc), riferendosi al libro appena pubblicato - "Il mondo al  contrario" - dall’ex paracadutista della Folgore, destituito dal comando dell’Istituto geografico militare, che ha creato un dibattito infuocato in questi giorni.

Leggi anche: "Gay, non siete normali": il libro del generale Vannacci imbarazza l'esercito

"Seguiremo con molta attenzione le contestazioni che verranno confutate al generale perché finalmente capiremo se la politica e le forze armate vogliono progredire e comprendere se è il caso di rivedere la legge sulle relazioni sindacali militari e la posizione del cittadino in uniforme rispetto ai diritti costituzionali e se lo stesso sia un cittadino come gli altri o se di classe sociale inferiore", dice Roberto Di Stefano, segretario generale aggiunto dell'Nsc, impegnato nello "stipulare convenzioni, contratti personalizzati, offrire tutela legale ai carabinieri".

"Siamo sicuri che da adesso in poi, grazie al clamore suscitato dal generale Vannacci, nessun sindacalista militare sarà più punito o trasferito o sottoposto a esame disciplinare per aver espresso il proprio pensiero nell’esercizio dell’attività sindacale", ha aggiunto Massimiliano Zetti, segretario generale dell'Nsc.

Leggi anche: Vannacci: "Non ritiro mezza parola". L'Esercito avvicenda il generale

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carabinieriesercitogenerale vannacciil mondo al contrarioroberto vannacci
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Cronache

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


in vetrina
PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate





motori
Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.