A- A+
Cronache
Covid, cresce il numero di positivi: 2.677. Più tamponi. Boom di morti: 28

In aumento i contagi da Covid nel nostro Paese: sono 2.677 i nuovi casi contro i 2.257 di ieri, ma con 99.742 tamponi, quasi 40mila in piu'. Il totale sale cosi' a 330.263. In aumento anche i decessi, 28 oggi contro i 16 di ieri, per un totale di 36.030. I guariti in forte crescita, 1.418 oggi (ieri erano 767), e salgono a 234.099. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Sono 319 le persone con coronavirus ricoverate in terapia intensiva, 4 meno di ieri. E' quanto emerge dal quotidiano bollettino sul coronavirus emesso da ministero della Salute e Protezione Civile.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronavirus positivi
    in evidenza
    Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

    L'inverno è lontano

    Ognissanti, caldo quasi estivo
    Alta pressione da Nord a Sud

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.