A- A+
Cronache

Le varianti del Covid di cui tanto si parla non devono preoccupare l'opinione pubblica, dice un un video Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani di Roma. 

"Il virus muta continuamente, abbiamo avuto quella inglese, poi la sudafricana e la brasiliana. Adesso abbiamo la indiana", ricorda Vaia. Ma quest'ultima non è ancora stata rilevata dagli esami allo Spallanzani, aggiunge. Ma conclude dicendo che vaccini e terapie innovative sono la soluzione.

Commenti
    Tags:
    covidvaiaspallanzanivarianti
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    "Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

    Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

    "Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





    motori
    Lamd Rover e Croce Rossa Italiana, 70 anni insieme al servizio della comunità

    Lamd Rover e Croce Rossa Italiana, 70 anni insieme al servizio della comunità

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.