A- A+
Cronache
Cybersecurity, Soro: "Siamo in cyberguerriglia permanente"

Cybersecurity: Garante privacy, verso cyberguerriglia permanente

"Il 2018 e' stato definito, dal Clusit (il Report dell'Associazione italiana per la sicurezza informatica, ndr), l'anno peggiore relativamente alla sicurezza cibernetica, cosi' costantemente esposta a minacce da configurare una sorta di cyber-guerriglia permanente". Ad affermarlo e' il Garante della privacy, Antonello Soro,nella sua Relazione sull'attivita' dell'Autorithy nel 2018. 

Allarme cybersicurezza nella sanità

"Il 2018 è stato definito, dal Clusit, l'anno peggiore relòativamente alla sicurezza cibernetica, così come costantemente esposta a minacce da configurare una sorta di cyber-guerriglia permanente". Lo ha detto il Garante per la Privacy, Antonello Soro, nella relazione annuale. "E se nel settore pubblico in generale gli attacchi sono cresciuti nell'ultimo anno del 41%, in ambito sanitario l'incremento ha toccato l'acme del 99% rispetto all'anno precedente, con effetti tanto più gravi che in altri settore perchè l'alterazione dei dati sanitari può determinare, come abbiamo sottolineato anche rispetto al fascicolo sanitario elettronico - errori diagnostici o terapeutici. La carente sicurezza dei dati e dei sistemi che li ospitano - ha ribadito - può rappresentare, in altri termini, una causa di malasanità". 

Commenti
    Tags:
    cybersecuritycyberwarsoro
    in evidenza
    Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

    Striscia la Notizia, sexy veline

    Giulia Pelagatti... a tutto sport
    Talisa Ravagnani, ex star di Amici

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico





    casa, immobiliare
    motori
    Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

    Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.