A- A+
Cronache
Firenze, una 15enne denuncia per stupro un coetaneo

Firenze, una ragazza di 15 anni ha denunciato un suo coetaneo per stupro. Lui l'ha adescata con l'inganno

Una raggazza di 15 anni ha trovato, dopo alcuni mesi, il coraggio di parlare e di denunciare un coetaneo, residente a Firenze per stupro. Nei confronti del ragazzo minorenne i carabinieri di Scandicci hanno eseguito una perquisizione, che avrebbe permesso di reperire elementi a supporto dell'ipotesi investigativa.

La vittima è stata vittima di violenza sessuale nel mese di maggio e solo a settembre scorso ha rivelato ai genitori l'episodio. La 15enne è stata adescata con l'inganno dal coetaneo e sarebbe stata convinta a seguirlo all'interno di un appartamento, dove poi sarebbe stata abusata.


"Con accorta e puntuale ricostruzione", si fa notare in ambienti investigativi dei carabinieri, i militari hanno iniziato a mettere insieme i pezzi del puzzle, individuando riscontri alle circostanze acquisite in sede di denuncia e consentendo di trovare sempre maggiore consistenza al ricordo delle vicende.


La complessa attività investigativa condotta sul territorio, coordinata dalla Procura della Repubblica per i Minorenni, dal procuratore Antonio Sangermano, ha permesso quindi di restringere sempre di più il campo, consentendo di raccogliere una serie di elementi che hanno determinato l'autorità giudiziaria ad emettere un decreto di perquisizione a carico dell’indagato minorenne. Le indagini vanno avanti al fine anche di chiarire la posizione di un ventenne fiorentino, proprietario dell’appartamento dove sarebbe avvenuta la violenza.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
denunciafirenzestupro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

MediaTech

Affari in rete


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024





motori
Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.