A- A+
Cronache

 

topo

Quando avvertono il pericolo i topi emettono feromoni che mettono in guardia i compagni e imitano l’odore del predatore. Si tratta di una sorta di mimetizzazione chimica che serve per confondere il nemico. La particolarità è stata  scoperta da Marie-Christine Broillet e dai colleghi della Facoltà di biologia e medicina dell’Università di Losanna, in Svizzera, che firmano in proposito un articolo apparso sui “Proceedings of the National Academy of Sciences". La percezione dei segnali chimici di allarme presenti nell’ambiente è essenziale per la sopravvivenza delle specie.

In caso di allarme il topo attiva un comportamento di freezing, ovvero di completa immobilizzazione sul posto. In una precedente ricerca, Broillet e colleghi avevano dimostrato che la percezione di questi specifici feromoni è demandata ai gangli di Grueneberg, un sottosistema olfattivo presente nelle prime vie aeree che permette ai roditori anche la percezione delle basse temperature. Finora però la composizione chimica di questi segnali è rimasta un mistero. Grazie a una serie di analisi combinate a test comportamentali e fisiologici, i ricercatori sono ora riusciti a identificare la struttura chimica dei feromoni di allarme dei topi, scoprendo che presentano caratteristiche simili alle sostanze volatili presenti nell'odore dei predatori carnivori.

Tags:
topoferomoniodorepericolo
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.