A- A+
Cronache

"Promuovere una nuova cittadinanza vuol dire dare l'opportunita' a ogni persona di sentirsi un cittadino e usufruire di diritti. Parlare di diritti vuol dire parlare anche di doveri e in questo modo rafforziamo l'intero paese". E' quanto ha detto il ministro per l'Integrazione, Cecile Kyenge, intervenuta a una tavola rotonda sul tema dell'immigrazione a Roma nel corso della Conferenza dei Prefetti 2013. "Il progetto di integrazione puo' partire - ha spiegato Kyenge - da dove inizia il progetto migratorio, dal paese di origine. Pensiamo ai ricongiungimenti familiari, le donne possono iniziare un percorso di formazione per capire meglio il paese che le ospitera' e non arrivare piu' smarriti come avveniva prima".

Il ministro per l'Integrazione parlando ai prefetti di tutta Italia ha ricordato l'importanza di intervenire sulla scuola, oggi frequentata da circa un milione di studenti di origine straniera. "Occorrono all'interno della scuola - ha spiegato - percorsi con progetti di sostegno e di integrazione. Cercare di evitare l'abbandono scolastico di questi ragazzi. Un giorno potranno diventare anche i dirigenti del nostro paese. Sostenere questi giovani vuol dire rafforzare il paese".

"Gli insulti rivolti alla ministra Kyenge ieri sono un atto inqualificabile che dobbiamo saper contrastare con ogni forza. Un degrado culturale prima ancora che politico". Cosi' il viceministro dell'Interno, Filippo Bubbico, nel corso della conferenza dei prefetti 2013 riferendosi alle offese fatte ieri su facebook nei confronti del ministro Cecile Kyenge da parte del consigliere leghista di Padova, Dolores Valandro. Bubbico ha inoltre elogiato il comportamento del segretario della Lega Nord, Roberto Maroni, che ha espulso immediatamente la Valandro.

"Amareggiata io? Dovrebbe sentirsi amareggiato l'intero paese perche' l'offesa e' stata fatta a chi rifiuta la violenza e il razzismo". E' quanto ha ribadito il ministro per l'Integrazione, Cecile Kyenge, a margine della conferenza dei prefetti in corso a Roma alla scuola superiore dell'amministrazione dell'Interno. "Sono anzi sollevata - ha detto il ministro - perche' il paese ha dato risposte forti rifiutando il razzismo e bisogna dare anche atto anche alla parte politica da cui e' venuta l'offesa di aver preso subito le distanze".

Tags:
cittadinanzaimmigratikyenge
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.