A- A+
Cronache
Milano, tragedia: neonata trovata morta in un cassonetto per vestiti
(Fonte: Pexels)

Neonata trovata morta in cassonetto per vestiti a Milano 

Il corpo privo di vita di una Neonata e' stato rinvenuto ieri, attorno alle 20, a Milano all'interno di un cassonetto per la raccolta dei vestiti usati. Ad accorgersi del corpo e' stato un uomo, che ha immediatamente allertato il 118.

Il ritrovamento e' avvenuto all'angolo tra via Cesare Saldini e via Botticelli, nella zona est della citta'. La Neonata e' stata rinvenuta con ancora parte della placenta attaccata. Ora dovra' essere eseguito l'esame autoptico. Sul fatto indaga la squadra mobile della questura.

Il corpo di una Neonata e' stato trovato ieri sera poco prima delle 20 in un cassonetto per la raccolta di abiti usati a Milano. La tragedia di questa mattina arriva 20 giorni dopo il caso del bimbo lasciato dalla madre in un ospedale di Milano.

LEGGI ANCHE: La "Culla della Vita" accoglie Enea, il neonato lasciato dalla madre

LEGGI ANCHE: Neonato lasciato in ospedale a Milano, la mamma deve avere il diritto di farlo

Iscriviti alla newsletter
Tags:
abbandononeonataneonato
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista di Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna





motori
Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.