A- A+
Cronache
Mose, scoppia un cassone: 10 milioni di danni

"Ho saputo: sono preoccupato, ma lo stanno riparando. E' un errore tecnico coperto dalle assicurazioni". Questo il commento del ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, dopo che al Mose, a causa della pressione troppo alta del cemento, e' scoppiato un cassone con un costo di riparazione stimato in 10 milioni di euro.

 "Ho saputo: sono preoccupato, ma lo stanno riparando. E' un errore tecnico coperto dalle assicurazioni". Questo il commento del ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, dopo che al Mose, a causa della pressione troppo alta del cemento, e' scoppiato un cassone con un costo di riparazione stimato in 10 milioni di euro. Dal ministro nessun commento sulla possibilita' che l'incidente possa far slittare la consegna dell'opera. "Sui tempi tecnici vediamo, inutile fare previsioni", si e' limitato a dire a margine dell'inaugurazione dell'ultimo tratto a sud della A31, nel vicentino.

"Penso che siamo solo all'antipasto visto e considerato che poi c'e' tutto il tema della manutenzione e della gestione del Mose". Cosi' il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha commentato l'esplosione di un cassone del Mose a causa della pressione troppo forte del cemento. "La gestione e la manutenzione saranno ancora piu' onerose di quello che abbiamo speso nel frattempo. Noi diciamo gia' che la Regione si chiama fuori da ogni forma di gestione e manutenzione di questa infrastruttura", ha aggiunto a margine dell'inaugurazione del tratto conclusivo della A31 - Valdastico sud.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
moseveneziacassonedelrio
in evidenza
Mourinho furia contro Orsato Ma non per il rigore...

Juve-Roma, polemica continua

Mourinho furia contro Orsato
Ma non per il rigore...

i più visti
in vetrina
Wanda Nara-Icardi - Mauro a Milano ma lei: "Mi piace la mia mano senza anello"

Wanda Nara-Icardi - Mauro a Milano ma lei: "Mi piace la mia mano senza anello"





casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.