A- A+
Cronache
Cadavere tagliato in due a Ivrea, è una donna scomparsa tre mesi fa

E' stato trovato sepolto in uno scantinato di un palazzo a Ivrea il cadavere di una donna tagliato in due: si tratterebbe di Flerica Ninzat, donna romena di 35 anni scomparsa a fine luglio da casa. Il suo corpo e' stato trovato nello stesso stabile in cui abitava con il marito che, dopo la denuncia di scomparsa, si era tolto la vita in casa. Sono stati i cani della polizia a condurre gli inquirenti al ritrovamento del cadavere.

Jonel Agavriloaei, questo il nome del marito, si era tolto la vita con un colpo di pistola alla testa alla fine di agosto nel suo appartamento, circa un mese dopo avere denunciato la scomparsa della moglie, le cui ricerche da parte della polizia non si sono mai interrotte. Flerica Ninzat lavorava come badante e la coppia viveva in via Guarnotta, nel centro storico di Ivrea. Oggi la svolta grazie al nucleo cinofilo specializzato nella ricerca di tracce ematiche: il cadavere della donna, tagliato in due pezzi, era avvolto in un sacco di plastica nello scantinato del palazzo. Presente sul posto anche il procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando. 

Tags:
ivreacadaveredonna
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia





casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.