A- A+
Cronache
Pistorius, 15 anni per omicidio volontario

Oscar Pistorius e' stato giudicato colpevole di omicidio volontario per aver ucciso uccise la fidanzata Reeva Steenkamp, il giorno di San Valentino 2013. La Corte Suprema di Appello sudafricana ha accettato il ricorso della procura e ha cambiato il reato di cui deve rispondere il 29enne ex atleta paralimpico da omicidio colposo a omicidio volontario, che comporta almeno 15 anni di carcere rispetto ai cinque inflittigli in primo grado. Il giudice ha precisato che il caso sara' "rinviato a un giudice di prima istanza perche stabilisca una pena appropriata".

Oscar Pistorius e' stato giudicato colpevole di omicidio volontario per aver ucciso uccise la fidanzata Reeva Steenkamp, il giorno di San Valentino 2013. La Corte Suprema di Appello sudafricana ha accettato il ricorso della procura e ha cambiato il reato di cui deve rispondere il 29enne ex atleta paralimpico da omicidio colposo a omicidio volontario, che comporta almeno 15 anni di carcere rispetto ai cinque inflittigli in primo grado. Il giudice ha precisato che il caso sara' "rinviato a un giudice di prima istanza perche stabilisca una pena appropriata".

Tags:
pistoriusomicidio15 annireeva
Loading...
Loading...

i più visti




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida

Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.