A- A+
Cronache
Pistorius: rilasciato dopo un anno, in liberta' condizionale
Advertisement

Oscar Pistorius e' stato rilasciato dopo aver scontato 1 dei 5 anni di reclusione cui e' stato condannato per l'omicidio della fidanzata, uccisa il giorno di san Valentino del 2013. I giudici hanno deciso di concedere la liberta' condizionale all'ex campione paralimpico sudafricano La commissione ha deciso di "porre Oscar Pistorius sotto supervisione correttiva dal 20 ottobre 2015", ha confermato il dipartimento penitenziario, precisando che "sono state considerati tutti gli elementi, incluso il rapporto sul profilo del criminale, le direttive del comitato e le indicazioni della famiglia della vittima".

Come aveva sottolineato la settimana scorsa Brian Webber, uno dei suoi avvocati, Pistorius avrebbe dovuto essere rilasciato e sottoposto agli arresti domiciliari gia' alla fine di agosto dopo aver scontato un sesto della sua condanna per l'omicidio colposo della fidanzata. Ma la decisione della commissione del riesame era stata contestata all'ultimo minuto dal ministro della Giustizia, Michael Masutha, che si era opposto. La commissione d'appello ha confermato pero' la decisione del board, anche se non ha ancora specificato i termini della liberta' vigilata. Molto probabilmente, l'atleta dovra' restare confinato in casa per diverse ore al giorno e impegnarsi in lavori socialmente utili.

  Per il campione paralimpico resta pero' l'appuntamento del 3 novembre quando dovra' comparire davanti alla Corte Suprema per l'appello della procura che punta a una condanna per omicidio volontario. Il 3 novembre e' prevista l'inizo del processo di appello intentato dalla procura insoddisfatta della condanna a 5 anni di reclusione. Per l'accusa i l giudice del processo non tenne nel debito conto le prove per condannare Pistorius di omicidio doloso premeditato (la cui pen aminima e' 15 anni) e non colposo. A differenza che nel processo di primo grado, in quello di appello Pistorius sara' giudicato da 5 magistrati che possono respingere la richiesta di appello, ordinare un nuovo processo o condannare loro stessi l'ex atleta.

Tags:
pistoriusrilasciatolibertàcondizionale
Loading...
Loading...

i più visti




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.