A- A+
Cronache
ambulanza 500

Un militare di 21 anni e' morto folgorato nella tarda serata di ieri presso lo scalo merci di via del Mangano a Ravenna.

Il giovane era impegnato in un turno di vigilanza a un carro armato: ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto, classificato come "infortunio sul lavoro" dai sanitari del 118, intervenuti sul posto con vigili del fuoco, polizia e carabinieri. Sull'episodio indagano le forze dell'ordine.

"Il caporale Bernardo Ceraldi - conferma l'Esercito - in forza al 66esimo reggimento fanteria aeromobile 'Trieste' di Forli', ha perso la vita durante un servizio di vigilanza non armata a un convoglio ferroviario per il trasporto di mezzi corazzati. I colleghi, richiamati dalla luce di una forte scarica, sono accorsi richiedendo immediatamente l'intervento del 118. Inutili i tentativi di rianimazione fatti dai colleghi e dal personale del 118 che ne ha constatato il decesso per folgorazione. Il corpo del militare e' stato ritrovato sopra uno dei mezzi corazzati a bordo di uno dei pianali ferroviari. Le indagini sono in corso per chiarire completamente la dinamica dell'incidente". Ceraldi, volontario in ferma prefissata a un anno, al suo secondo anno di servizio, era originario della provincia di Caserta.

Tags:
ravennamilitare
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.