A- A+
Cronache
Reggio Calabria, incidente ferroviario causa la morte di due bambini

Reggio Calabria, incidente ferroviario causa la morte di due bambini

Una terribile tragedia ha scosso Reggio Calabria: intorno alle 15.30 un treno, in regolare transito sulla linea ferroviaria Melito Porto Salvo-Catanzaro, ha investito una donna con due bambini che stavano attraversando i binari per andare a mare a Brancaleone, appena fuori dal centro abitato, in contrada San Giorgio.

La madre è ricoverata in condizioni gravissime a Reggio Calabria

I due bambini (di 12 e 16 anni) sarebbero morti sul colpo, mentre la madre è stata trasportata in condizioni critiche all’Ospedale Riuniti di Reggio Calabria con l’elisoccorso. Il treno coinvolto nell’incidente è fermo in attesa del magistrato, e i passeggeri sono bloccati a bordo. La donna è nata e ha sempre vissuto nel Nord Italia, ma da qualche anno è fidanzata con un noto imprenditore di Brancaleone e si trovava insieme ai figli in vacanza nella provincia reggina.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calabriareggio calabriabrancaleoneincidente ferroviarioincidente ferroviario calabriaincidente ferroviario morti due bambinimorti due bambini calabria
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.