A- A+
Cronache
Roma, nordafricano con parrucca da donna trovato morto sgozzato in un parco

Trovato il cadavere di un nordafricano con una parrucca da donna, è stato sgozzato. Roma sotto choc

Omicidio questa notte in un parco in via delle Gardenie, in zona Prenestino, alla periferia di Roma. Il cadavere di un uomo con una parrucca, probabilmente nordafricano, è stato trovato con ferite da arma da taglio alla gola e al fianco da un passante che ha chiamato il 112. Sul posto la polizia. A indagare sul caso la Squadra Mobile di Roma.

LEGGI ANCHE: Baiardo, la procura vuole l'arresto. Ma il gip dice di no: si decide a luglio

Le immagini delle videocamere che si trovano nei pressi dell'area verde tra il Prenestino e Centocelle, a Roma, dove, nella notte, è stato ucciso a coltellate un uomo con la parrucca presumibilmente nordafricano saranno acquisite dalle autorità. Le telecamere potrebbero aver ripreso gli attimi immediatamente prima dell'accoltellamento. L'area, in passato, è stata oggetto di controlli da parte delle forze dell'ordine per la presenza di spacciatori e prostitute. 

Articolo in aggiornamento...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
omicidioroma
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...

Sport

Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...


in vetrina
McDonald's dopo il gelato al bacon bandisce gli ordini con l'IA

McDonald's dopo il gelato al bacon bandisce gli ordini con l'IA





motori
Da 100 anni Citroën è al fianco degli italiani

Da 100 anni Citroën è al fianco degli italiani

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.