A- A+
Cronache
Rovigo, bimbo di 4 anni trovato morto nell'Adigetto. Giocava vicino al canale

Tragedia a Rovigo, bimbo di 4 anni inghiottito dal canale Adigetto

Un bambino di appena 4 anni è stato trovato senza vita dopo 5 ore di ricerche. Il piccolo aveva fatto perdere le sue tracce e il padre aveva immediatamente dato l'allarme. L'incidente è avvenuto a Fratta Polesine in provincia di Rovigo. I vigili del fuoco in perlustrazione su un gommone hanno trovato il corpo a 700 metri a valle, nelle fredde acque del canale Adigetto: i soccorritori hanno visto e recuperato il corpo galleggiante del bimbo, scivolato nell’acqua intorno alle 18,30 e ritrovato senza vita alle 23.30.

La salma - riporta il Resto del Carlino - è stata recuperata e dopo la constatazione della morte da parte del medico è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria. L’incidente è accaduto nel tardo pomeriggio a Fratta Polesine (Rovigo). Il bambino pare fosse in compagnia del padre, che subito ha dato l’allarme quando non l’ha più trovato nel luogo in cui giocava. I carabinieri stanno cercando di capire con esattezza la dinamica dell'episodio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cronache rovigo
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO





motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.