A- A+
Cronache
Russia: incendio in shopping center Siberia, salgono a 53 i morti

Sono almeno 53, di cui molti sono bambini, le vittime dell'incendio scoppiato ieri nel centro commerciale Zimnyaya Vishnya (Ciliegia invernale), nella citta' siberiana di Ke'removo. Lo ha reso noto la portavoce del Comitato investigativo russo, Svetlana Petrenko, citata da Interfax.

Allo stesso tempo, il quartier generale operativo del ministero delle Situazioni d'Emergenza ha fatto sapere di aver domato le fiamme. Negli ospedali di Ke'removo sono ricoverate 12 persone, mentre altre 36 si trovano in ambulatorio. I dispersi risultano 10. Stando a quanto riferito dal Comitato investigativo, non e' stato ancora stabilito con certezza il luogo, da dove sono partite le fiamme.

Una prima ricostruzione ieri sera aveva individuato in una delle due sale cinematografiche al quarto piano l'epicentro del rogo. Sul disastro e' stata aperta un'inchiesta per "omicidio colposo", "violazione delle norme anti-incendio" e "strage".

Al momento sono quattro le persone fermate e interrogate, tra cui anche l'affittuario del locale che potrebbe essere stato l'epicentro dell'incendio e il direttore generale del centro commerciale, Nadezhda Suddenok, che secondo Interfax e' anche proprietaria al 100% del mall.

Tags:
russiaincendio in shopping center siberia
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico





casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.