A- A+
Cronache
Scandalo Haribo: gli operai in Brasile lavorano come schiavi

Haribo, l’azienda tedesca produttrice di caramelle fondata nel 1920 e che dà lavoro a 7 mila persone in 10 paesi del mondo, ha istituito una commissione interna per effettuare una approfondita indagine per verificare le condizioni di schiavitù in cui lavorerebbero  gli operai del produttore brasiliano di uno degli ingredienti primari usato negli orsetti di gomma, la cera di carnauba. 

A svelare questa incredibile realtà è stato un documentario tedesco della serie Markencheck in cui si evidenziano le impossibili condizioni in cui lavorano gli operai in Brasile che raccolgono le foglie di palma, l'ingrediente necessario per non far attaccare gli orsetti tra loro.

I lavoratori hanno una paga di 12 dollari al giorno e svolgono le loro attività in condizioni proibitive, al limite della sopravvivenza, dove sono costretti a dormire all'aperto e dove scarseggia addirittura l'acqua potabile e il cibo.

“Siamo preoccupati dalle immagini mostrate nel programma – ha dichiarato il responsabile dell’ufficio stampa del gruppo Haribo – perché le condizioni di lavoro che abbiamo visto nel documentario nelle piantagioni brasiliane sono incredibili”.

Haribo ha inviato sul posto i responsabili della commissione per verificare le condizioni nelle piantagioni e nelle fattorie che riforniscono la cera di carnauba, prodotta negli Stati del nordest del Brasile ed esportata in tutto il mondo per diversi usi, che vanno dall'olio per le auto al lucido per scarpe fino ai fili interdentali.

 

Tags:
hariboorsetti haribobrasilecaramelleschiavi
Loading...
Loading...

i più visti




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric

Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.