A- A+
Cronache
Terni, scomparsa Barbara Corvi: arrestato il marito dopo 12 anni

Terni, scomparsa Barbara Corvi: arrestato il marito dopo 12 anni

Svolta nelle indagini sulla scomparsa di Barbara Corvi avvenuta sul finire del 2009. Questa mattina i carabinieri di Terni, su disposizione del procuratore capo della locale procura della Repubblica Alberto Liguori, hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione per omicidio a carico di un uomo.  L'ordinanza, secondo quanto appreso, sarebbe a carico del marito, Roberto Lo Giudice. La donna, all’epoca 35enne e mamma di due figli, scomparve nel nulla dalla sua casa di Amelia il 27 ottobre 2009. 

Commenti
    Tags:
    terni barbara corvi scomparsa maritoterni barbara corvi marito arresto
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Super Lega come Black Mirror 'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    Ironia social

    Super Lega come Black Mirror
    'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    i più visti
    in vetrina
    Quelli che il calcio, Mia Ceran: annuncio a sorpresa in diretta tv

    Quelli che il calcio, Mia Ceran: annuncio a sorpresa in diretta tv





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER

    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.