A- A+
Cronache
Inghilterra, giovane croupier italiano trovato morto. E' giallo

Francesco Leccese, 21enne aquilano, è stato trovato morto martedì sera nel suo appartamento a Birmingham dove viveva da qualche mese.

Il giovane si era trasferito in Inghilterra nell'agosto scorso e dai primi di novembre era stato assunto a tempo indeterminato come croupier nel casinò della città.

Tra gli investigatori si fa largo l'ipotesi dell'omicidio, avvenuto per accoltellamento ma le indagini sono in pieno corso. Leccese condivideva l'appartamento con diversi connazionali; uno di questi è stato fermato. Il giovane all'Aquila era molto conosciuto, viene descritto come un bravo ragazzo con la passione per il gioco . "Era un ragazzo socievole, impegnato in parrocchia, si faceva ben volere da tutti", dice don Bruno Tarantino, parroco di Gignano, frazione dell'Aquila in cui il giovane viveva con la famiglia.

Tags:
uccisocroupieritaliano
in evidenza
Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano

Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti

FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.