A- A+
Cronache
Viareggio, uomo spara dal balcone: ferito vigile. Ora è barricato in casa

Viareggio, un uomo spara dal balcone e ferisce un vigile del fuoco. Poi si barrica in casa. Si è opposto a un Tso

Un vigile del fuoco di Viareggio e' rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco esploso nel primo pomeriggio a Torre del Lago, frazione del Comune di Viareggio. L'autore degli spari è un 44enne che si e' rifiutato di aprire agli agenti della polizia municipale che si erano recati nell'abitazione per l'applicazione di un trattamento sanitario obbligatorio (Tso). 

Secondo quanto riferito dalla polizia, mentre i vigili del fuoco, chiamati appositamente, stavano cercando di aprire la porta, l'uomo ha esploso due colpi di pistola proprio attraverso la porta. Uno dei due colpi ha raggiunto un vigile del fuoco ma senza ferire l'uomo. Secondo quanto spiega la polizia inoltre, il proiettile avendo perso forza oltrepassando la porta, e' rimbalzato sul corpo del vigile del fuoco senza ferirlo. Ad ogni modo il vigile del fuoco si e' recato in ospedale per accertamenti. Se l'e' cavata con una contusione alle costole. 

I colpi sparati dalla finestra hanno portato all'evacuazione della scuola dell'infanzia di viale Puccini, nei pressi del luogo in cui si trova l'abitazione. Il fatto si è verificato poco dopo le 14. L'uomo armato di pistola si sarebbe affacciato alla finestra minacciando i presenti. La polizia ha quindi fatto allontanare le persone dalla strada, chiudendo il tratto alla viabilità. Il 44enne, Gianluigi Ragoni, è un ex barelliere dell'ospedale Santa Chiara di Pisa ed era già stato destinatario di un tso. 

Viareggio, barricato in casa: "Usciro' dopo l'elezione del Capo dello Stato"

"Usciro' di casa quando sara' eletto il nuovo Presidente della Repubblica perche' cambiera' tutto". E' quanto ha fatto sapere l'uomo di 44 anni barricato nella sua abitazione di Torre del Lago che ha esploso due colpi di pistola ferendo un vigile. L'uomo e' tuttora chiuso in casa insieme al padre, un ex carabiniere in pensione da molti anni col quale divide l'abitazione. L'uomo in caso di una nuova irruzione delle forze dell'ordine, avrebbe annunciato l'idea di suicidarsi.

Lucca, staccati luce e gas in appartamento

Mentre è ancora barricato in casa a Torre del Lago, Gianluigi Ragoni, 44 anni, le forze dell ordine per evitare tragedie hanno staccato luce e gas dall'appartamento. L'arma con cui ha sparato è una calibro 22.

Dimesso dall'ospedale il vigile del fuoco ferito a Viareggio 

E’ stato dimesso con una prognosi di dieci giorni per una contusione alle costole il vigile del fuoco del distaccamento di Viareggio che questo pomeriggio è stato raggiunto da un proiettile esploso da un uomo di 44 anni che si era barricato nella sua abitazione di Torre del Lago per evitare un trattamento sanitario obbligatorio disposto nei suoi confronti. Il pompiere, raggiunto da un proiettile che però non è fortunatamente riuscito a perforarlo, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Versilia dove è stato medicato dai sanitari e successivamente dimesso.

 

LEGGI ANCHE

M5s, gip ordina imputazione per Beppe Grillo: denunciato per violenza privata

Catania, assessore arrestato per omicidio: colluso con la mafia per vendetta

Governo, niente sigarette senza Green Pass. Le nuove regole dal 1° febbraio

 

Commenti
    Tags:
    viareggio
    in evidenza
    Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

    Previsioni meteo

    Hannibal e un maggio bollente
    Temperature choc fino a 51 gradi

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri





    casa, immobiliare
    motori
    Dacia leader del mercato GPL in Italia

    Dacia leader del mercato GPL in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.