A- A+
Cronache
Weinstein o le ministre svedesi? Contro le molestie viva la seduzione

E’ come una valanga, partita con una palla di neve e cresciuta fino a travolgere tutto. Storie di molestie, stupri e ricatti sessuali dopo il caso Weinstein e le dive di Hollywood, fioriscono in tutti gli ambienti: spettacolo ovviamente, ma anche uffici, fabbriche, eserciti, politica. Ecco che due ministre svedesi, Margot Wallström e Asa Regner, raccontano di aver subito assalti, anni fa a Bruxelles. Non fanno nomi, ma confermano un andazzo che evidentemente non ha risparmiato gli ambienti che si presumono più austeri.

C’è materia per gossip e per polemiche. E per tifoserie da talk show: su sponde opposte chi denuncia “gli uomini tutti mascalzoni e prevaricatori”, e chi – Sgarbi tra i primi – deplora l’ipocrisia di donne che hanno taciuto, subito e magari profittato a lungo della protezione dei porcaccioni di turno.

Voglio qui esporre un punto di vista diverso; maschile, quasi maschilista, eppure valido anche per tutti i generi. Che soddisfazione c’è ad ottenere sesso con la costrizione, il ricatto o uno scambio di favori o di denaro? E’ ovvio che il prevaricatore si vergogni, cerchi di non far trapelare ciò che commette, finga di sedurre e ottenere per effetto del proprio fascino e della propria personalità ciò che invece ha estorto o magari pagato.

Avete mai preso in mano le memorie di Giacomo Casanova, lettura suggestiva e piena di avventure, non solo galanti? Prototipo del libertino, icona permanente del tombeur de femmes, Casanova non opprime e non fa violenza a nessuna delle sue innumerevoli amanti.

Per quanto frivolo, lontano da scrupoli morali, il seduttore (e naturalmente anche la seduttrice) rispetta la volontà e la personalità di chi incontra.

Se rivelazioni, anche tardive, servono ad isolare i prepotenti del sesso e annullare la sensazione generale di impunità, ben vengano. Alt dunque ai molestatori, e largo ai seduttori (o seduttrici).

Tags:
weinsteinministre svedesicaso weinsteinministre svedesi molestiewallstromregner
Loading...
in vetrina
ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO E.. TUTTE LE ALTRE. FOTO DELLE VIP

ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO E.. TUTTE LE ALTRE. FOTO DELLE VIP

i più visti
in evidenza
Liti e urla in casa. La Elia si isola "Voglio solo sopravvivere..."

Grande Fratello Vip bufera-news

Liti e urla in casa. La Elia si isola
"Voglio solo sopravvivere..."


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen AMI 100% electric, il quadriciclo che si guida senza patente

Citroen AMI 100% electric, il quadriciclo che si guida senza patente


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.