A- A+
Cronache
Yara, un 'sensitivo' dall'Albania: "L'hanno uccisa in tre".

Sono passati più di tre anni dall'omicidio della giovane Yara Gambirasio e il delitto resta avvolto nel mistero. Decine di segnalazioni, per lo più da parte di mitomani, sono arrivate alle forze dell'ordine. E ora se ne sta valutando una nuova. Quattro giorni fa un uomo ha dato indicazioni su chi, secondo lui, potrebbe aver ucciso la ragazzina di Brembate. Si tratta di un sedicente sensitivo albanese, un 40enne residente nel Bresciano, che sostiene di aver sognato l'assassino. O meglio, "i tre assassini".

In sonno avrebbe infatti visto tre uomini commettere il delitto. E non è finita. Uno di loro, casualmente, gli avrebbe chiesto un passaggio in auto la notte di San Silvestro e il sensitivo albanese lo avrebbe riconosciuto, collegandolo al sogno. L'uomo gli avrebbe anche chiesto di fare una telefonata e ora le forze dell'ordine stanno controllando il numero chiamato. Come avviene sempre in questi casi, anche la più piccola ipotesi va verificata e approfondita. Tutte queste segnalazioni spesso sottraggono solo tempo e attenzione alle indagini sul caso della ragazzina, sparita da Brembate (Bergamo) nel novembre 2010 e ritrovata senza vita tre mesi dopo in un campo di Chignolo d'Isola. "Ignoto uno" è il solo nome che al momento è stato dato a chi ha massacrato Yara.

Tags:
yarasensitivoalbania
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange





casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.