A- A+
Culture
I terroristi del Bataclan vicini a Socrate

Una mostra che sta scatenando moltissime polemiche a Copenaghen. L'esposizione si terrà dal 26 maggio-10 giugno in un teatro della capitale danese. "Un gruppo di artisti descriveranno il concetto di martirio da molti punti di vista", spiega l'organizzatore Ida Grarup Nielsen al Copenhagen Post.

Si parlerà di Giovanna d'Arco, del filosofo greco Socrate, ma anche dei kamikaze che hanno colpito Bruxelles e Parigi. Tra questi, Mohamed Fouad-Aggad, uno degli aggressori del Bataclan. Il jihadista si è fatto esplodere lo scorso 13 novembre dopo aver contribuito al massacro di 130 persone. Spiegando il Museo dei Martiri di Teheran, una guida presenta il terrorista con immagini di lui e riproduzioni di oggetti a lui appartenuti. Ma quello che sta facendo più scalpore è che la storia del terrorista e degli attacchi di Parigi saranno destritti dal suo punto di vista di kamikaze.

Anche Ibrahim e Khalid al-Barkraoui, i due fratelli che si sono fatti esplodere dopo aver partecipato gli attentati ai treni di Bruxelles nel marzo scorso, saranno ricordati con riproduzioni di oggetti di loro proprietà.

"Mettere in scena questi attentatori suicidi come eroi potrebbe incoraggiare le persone a compiere altri attentati terroristici", ha affermato un noto politico di Copenhagen.

Sorprendentemente, il danese Omar El-Hussein, che ha ucciso due persone durante gli attacchi nella capitale della Danimarca del febbraio 2015, non sarà incluso nella mostra. Ida Nielsen Grarup giustifica questa scelta in quanto non è sicuro che l'assassino suicida abbia compiuto quel gesto in nome delle sue credenze.

Tags:
bataclancoopenhagen
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.