A- A+
Culture
Catania, troppi cellulari a teatro. Raoul Bova lascia il palco e non rientra

Catania, Raoul Bova irritato lascia il palco: troppi telefonini accesi 

 

Quando è troppo è troppo. Raoul Bova si è infuriato per la troppa maleducazione degli spettatori a teatro. Era al Metropolitan di Catania con Chiara Francini  per lo spettacolo "Due" del regista Luca Miniero e in sala i telefonini continuavano a squillare, nonostante le numerose richieste degli organizzatori durante lo spettacolo stesso.

Alla fine Raoul Bova non è tornato sul palco per gli applausi. "Al prossimo telefonino che sentiamo in sala, interrompiamo lo spettacolo", ha minacciato il produttore approfittando della momentanea uscita di scena dei due attori e salendo direttamente sul palco, come riporta La nuova Sicilia. Raoul Bova e Chiara Francini intanto cercavano di mantenere la concentrazione nonostante le suonerie degli smartphone.

 

Raoul Bova furioso lascia il palcoscenico: "Troppi squilli di cellulare"

 

Ma l'avviso del produttore è rimasto inascoltato. Così mentre Chiara Francini stava recitando un monologo, Raoul Bova, evidentemente contrariato, è uscito di scena lasciando la sua compagna di palcoscenico. Il sipario si chiude. E sotto il palco entra in scena di nuovo la produzione: "Chi non è capace di spegnere il cellulare resti a casa". Gli ultimi 10 minuti dello spettacolo sono silenziosi ma anche surreali tra chi non voleva spegnere e se ne è andato, tra chi pensava che lo spettacolo fosse finito e ha preso l’uscita. Agli applausi finali, Raoul Bova ha lasciato Chiara Franchini sola sul palco.

Tags:
raoul bovaraoul bova teatroraoul bova squilli cellulare
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.